Home

News

Não vão nos calar!

Nessun commento Cinema Evento Interviste Live Music News Sociale

Dopo gli eventi accaduti negli ultimi anni in Brasile a partire dal golpe bianco nei confronti di Dilma Roussef passando per l’uccisione di Marielle Franco fino ad arrivare alla condanna nei confronti del presidente Lula, proviamo, DOMANI, martedì 15 maggio 2018 a partire dalle 19.00, al circolo Arci MumbleRumble (via Loria, 35 – Pastena, Salerno) a ragionare a 360 gradi sulla situazione politica, economica e sociale del Brasile. Partiamo dalla figura di Marielle Franco per provare a ragionare sulle lotte trans femministe, contro la repressione da parte delle forze dell’ordine, sulle condizioni di degrado all’interno delle favelas, sulle dinamiche politiche internazionali e su come sostenere le lotte e rivendicazioni di compagni e compagne brasiliane.

Lo facciamo insieme a Potere al popolo – Salerno, al collettivo transfemminista “Autodeterminiamoci Salerno” (aderente alla rete “Non una di meno nazionale”), all’esperienza diretta di un compagno brasiliano e a contributi video dal Brasile.

 


Introduce e modera Federica di Martino (Collettivo Autodeterminiamoci)

Intervengono:

– Antonella Gigantino (Collettivo Autodeterminiamoci);
– Arturo Rangel, studente brasiliano di scienze della comunicazione.

Conclusioni di Gerardo Ragosa (Potere al Popolo Salerno)

A seguire cena di autofinanziamento e musica brasiliana dal vivo con “Lavandaria Dos Sonhos” (Patrizia Giannattasio e Giuseppe Palladino).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: