Home

News

La Sindrome Di Kessler | opening act Dia Libre

Nessun commento Evento

Sabato 15 aprile 2017 sul palco del circolo arci Mumble Rumble

La Sindrome Di Kessler

opening act Dia Libre

Ingresso 5 euro con consumazione

I cancelli apriranno alle 21.00

————————–————————–————————–————————–————————–————————–————————

LA SINDROME DI KESSLER è un quartetto rock in attività dal 2014 che ha sede a Roma. Ha pubblicato un album e tre videoclip. La musica che caratterizza la band è un rock/post grunge contaminato da varie correnti (dalla psichedelia al noise) i cui testi sono rigorosamente scritti in lingua italiana.
Nel corso degli anni sono stati apprezzati in vari contesti (dai concorsi ai festival, alle recensioni su riviste di settore) e attualmente proseguono nella loro attività live e in studio che li porterà alla pubblicazione di un secondo album (uscita prevista nel 2017) e del nuovo videoclip “La prossima infezione”.
Hanno collaborato in concerto (opening act) con Ulan Bator, Lucertulas, 24 Grana (come altra formazione), The Rivati.
Dopo un disco d’esordio apprezzato da critica e pubblico ed un videoclip uscito in anteprima su Ondarock, una della più autorevoli webzine musicali in Italia, La Sindrome di Kessler, ritorna in studio per perfezionare il discorso lasciato in precedenza, ampliandone
l’impatto, la potenza, la carica emotiva e sonora con brani suggestivi ed imprevedibili.

Membri del gruppo :
ANTONIO BUOMPRISCO – Voce/Chitarra
CANIO GIORDANO – Chitarra/voce
LUCA MUCCIOLO – Batteria
VINCENZO “SANCIO” – Basso

Guarda l’ultimo videoclip de La sindrome di Kessler:
https://www.youtube.com/watch?v=QW9clwP3sbw

————————–————————–————————–————

I Dia Libre nascono alla fine del 1996, quando Piergiorgio Santacroce (batteria), Gian Paolo Trifone (basso e voce) e Giuseppe Riccio (chitarra e voce) registrano il primo demo-tape autoprodotto in collaborazione con i Gatti Distratti dalla luce negli occhi, vincitori di Arezzo Wave nel medesimo anno.
Ottengono una buona recensione da Rockerilla che ne sottolinea l’ottimo impasto di melodia e noise/rock.
Dopo aver partecipato una prima volta ad Arezzo Wave registrano nel 1998 il secondo demo, questa volta su cd (interamente autoprodotto), con una formazione a quattro, comprendente anche Giuseppe Gagliano alla chitarra e tastiere e Claudio Scannapieco al basso, che sostituisce Gian Paolo Trifone.
Il cd ottiene ottime recensioni su Rockerilla da parte di John Vignola ed anche su Blow Up!, che sul primo numero del 2000 lo mette al quinto posto tra le migliori autoproduzioni italiane.
La musica dei Dia Libre è il classico intreccio tra il pop melodico inglese e l’indie rock americano della metà degli anni ’90, con richiami anche alle melodie degli anni ’80.
Dopo essersi sciolti nel 2001, i Dia Libre si sono nuovamente riuniti a metà del 2015 riproponendo vecchi brani e nuove composizioni.
La musica dei Dia Libre è un intreccio tra il pop melodico inglese e l’indie rock USA della metà degli anni ’90, con richiami anche alle melodie anni ’80
Membri del gruppo:
Giuseppe Riccio – Voce, chitarra
Piergiorgio Santacroce – Voce, batteria
Claudio Scannapieco – Basso
Giuseppe Gagliano – Voce, chitarra, tastiere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: