Home

News

I Feel Like a Bombed Cathedral – Amaury Cambuzat live

Nessun commento Evento Live Music News

Sabato 21 dicembre 2019, presso il Piccolo Teatro Porta Catena (nel cuore del centro storico di Salerno), dalle 21.30

Mumble Rumble, Satori Comunicazioni e OHMe presentano

I Feel Like a Bombed Cathedral

il nuovo ed esplosivo live set del francese Amaury Cambuzat, leader degli Ulan Bator (ospiti nel 2005 del circolo Mumble Rumble).

 

 

I FEEL LIKE A BOMBED CATHEDRAL nasce da un bisogno di libertà espressiva, dalla voglia di rimettersi in gioco, ripartendo da dove per lui inizio tutto, venticinque anni fa a Parigi, in modo autentico. Si tratta di musica improvvisata in stile dark-ambient, contemporanea, drone, cinematografica, kraut, sperimentale, ripetitiva, post-rock o ancora Avant-Garde, nella quale il suono e le atmosfere vengono create al momento con la chitarra elettrica e effetti a pedale, senza uso di campionamenti o elementi pre-registrati, con una punta di elettronica. Tutte le registrazione vengono effettuate in presa diretta presso il suo studio ribattezzato « the cathedral ». Un vero e proprio laboratorio creativo che ha spinto Amaury a pubblicare, fuori della produzione discografiche, le sue « Inside the cathedral » sessions visibile sul suo canale YouTube . Tutte quelle sessions verrano poi caricate anche in formato audio sul suo portale SoundCloud. Con questo ambizioso progetto, Amaury ricerca la massima libertà espressiva, usa la sua strumentazione accuratamente scelta, tale il pittore la sua tavolozza di colori, finché non arriva a una totale libertà creativa che li possa permettere, nel miglior dei casi, di raggiungere uno stato di trance. Un ritorno primitivo che, secondo lui e aldilà dei generi musicali, deve essere la Musica intesa come « pura » dove il musicista è soltanto un vettore attraverso quale passano energie.  I FEEL LIKE A BOMBED CATHEDRAL prevede l’uscita di più dischi su etichette internazionali. Un primo disco REC.REQUIEM vedrà la luce il 06 April 2019 per l’etichetta Fiorentina Dio Drone, seguito poco dopo da un secondo album intitolato AmOrtH che uscirà a fine maggio per l’etichetta Inglese Dirter PromotionsREC.REQUIEM è il frutto di una lunga ricerca di suoni con la chitarra elettrica più l’uso di effetti principalmente analogici. Un album principalmente costruito intorno al suo approccio eccezionale con lo strumento, interamente registrato in presa diretta.REC.REQUIEM, tale una « sinfonia incandescente », potrebbe essere il ponte tra la musica contemporanea e quella odierna denominata dark-ambient-noise o ancora drone. Un disco carico di suoni che durante l’ascolto si materializzano per poi trasformarsi in un vero magma sonoro.

BIO: Amaury Cambuzat
La voglia di essere se stessi
Amaury Cambuzat, eclettico musicista ed artista visionario, nonché nome storico del panorama del rock europeo.
Leader della seminale band francese post-rock ULAN BATOR, fondata nel 1993, e chitarrista della leggendaria band Tedesca, i Faust.
Cugino di François-Régis Cambuzat leader della band Putan Club(ospiti e amici di lunga data del circolo MumbleRumble).
Si rimette in gioco ed espande i propri orizzonti sconfinando con il suo nuovo progetto strumentale : I FEEL LIKE A BOMBED CATHEDRAL.
I FEEL LIKE A BOMBED CATHEDRAL nasce da un bisogno di libertà espressiva, dalla voglia di rimettersi in gioco ripartendo da dove per lui inizio tutto, venticinque anni fa a Parigi, in modo autentico. Si tratta di musica improvvisata in stile dark-ambient, contemporanea, drone, cinematografica, kraut, sperimentale, ripetitiva, post-rock o ancora Avant-Garde, nella quale il suono e le atmosfere vengono create al momento con la chitarra elettrica e effetti a pedale, senza uso di campionamenti o elementi pre-registrati, con una punta di elettronica. Tutte le registrazione vengono effettuate in presa diretta presso il suo studio ribattezzato «The Cathedral ». Un vero e proprio laboratorio creativo che ha spinto Amaury a pubblicare, fuori della produzione discografiche, le sue « Inside the cathedral » sessions visibile sul suo canale YouTube. Con questo ambizioso progetto, Amaury ricerca la massima libertà espressiva, usa la sua strumentazione accuratamente scelta, tale il pittore la sua tavolozza di colori, finché non arriva a una totale libertà creativa che li possa permettere, nel miglior dei casi, di raggiungere uno stato di trance. Un ritorno primitivo che, secondo lui e aldilà dei generi musicali, deve essere la Musica intesa come « pura » dove il musicista è soltanto un vettore attraverso quale passano energie.

WEBSITE: https://ifeellikeabc.wixsite.com/ifeellikeabcathedral
Debut album « rec.requiem » on CD – Dio Drone (IT), April 2019.
Second album « AmOrtH » on CD – Dirter Promotions (UK), June 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: