Home

Events

Valium – Revolution!

  • Date:2013-02-23
  • Time:21:00
  • Location: MumbleRumble, Salerno
  •  Info

REVOLUTION È IL NUOVO DISCO DEI VALIUM: LA RIVOLUZIONE INIZIA DA SALERNO

TORNANO I VALIUM: L’INDIPENDENZA e’ GLORIA!

Tra valium e rivoluzione: la band salernitana del new beat presenta il nuovo disco.

Il prossimo 23 Febbraio la presentazione del nuovo album “Revolution” al MUMBLE RUMBLE di SALERNO.

Quando si chiede loro che musica fanno, non hanno dubbi: new beat. Ma per dare questa risposta, hanno dovuto inventare un genere che raccogliesse in un’unica parola un universo in cui magia e realismo sono perfettamente bilanciati e tracciano il contorno della stessa realtà.

La novità, nel beat dei Valium, band salernitana nata e cresciuta nel nuovo millennio, è che le radici sixties/seventy si sono ben presto evolute in qualcosa di decisamente più attuale: l’esigenza era quella di raccontare, con stile vintage, storie moderne, in cui chiunque potesse riconoscersi; con Willy (e la teoria della cospirazione) pubblicato nel 2007 e interamente registrato e mixato alla maniera vintage, i Valium realizzano questo primo obiettivo, raccontando, come nei concept album anni ’70, la storia di un uomo senza memoria, una risposta al senso di alienazione che ha contrassegnato l’inizio del nuovo millennio.

A Willy segue il primo album ufficiale edito da Alkemist Fanatix Europe/Warner Chappell Music e pubblicato nel 2010 “La Maledizione sta per arrivare”, in cui esplodono rabbia e dolcezza, un mix assurdo in cui si muovono personaggi bizzarri in perenne lotta contro il tempo, tra ombre e deliri di onnipotenza.

Alla “cospirazine” e alla “maledizione” segue, ora, la “rivoluzione”: a due anni di distanza i Valium, Marco Sabino (voce e chitarra), Luigi Sabino (chitarra e voce), Alain Fortunati (basso) e Fernando Manzo (batteria) tornano a raccontare in un nuovo disco “Revolution” la loro città (mai citata, ma sempre riconoscibile) da un punto di vista apolitico, amorale ma non per questo disinteressato. Il concept e la realizzazione grafica del disco sono opera dell’artista Christian Sciascia (www.christiansciascia.com), che si sposa perfettamente con la filosofia dell’ultimo lavoro dei Valium, una sorta di via di fuga per situazioni reali che, sfuggite al controllo, diventano fantastiche avventure.

Il 23 febbraio 2013 i Valium saranno al Mumble Rumble, storico club di Salerno attivo dal 1983, per presentare “Revolution” (in uscita a Marzo 2013) edito da CPRS produzioni, registrato al Metear Production di Capaccio/ SA) in presa diretta e senza editing con il supporto di Ferdinando Farro (Maybe I’m) e tutto il 2013 sarà fitto d’impegni e concerti in tutta Italia, con un’attenzione particolare, come affermano gli stessi Valium, per il Sud terra dalla mille possibilità ma dalle poche opportunità, che nella loro musica è un protagonista lontano anni luce dai cliché sulla napoletanità.

Dodici tracce che raccontano con tono ironico e affettuoso la presa di coscienza e la conquista dell’indipendenza, una rivoluzione già avvenuta, spirituale e personale, che permette di osservare il passato finalmente senza paura, in una specie di silenzioso golpe degli emarginati e dei poeti dagli occhi luccicanti, in cui chiunque potrà riconoscersi.

segui i VALIUM su:

www.valium.it

www.facebook.com/ivalium

A due anni di distanza da “La Maledizione sta per Arrivare”, i Valium tornano in scena con il secondo album ufficiale “Revolution”, edito da CPRS produzioni, una rivoluzione completa del loro modo di fare musica.
Tenetevi quindi lontani dai piani utopistici e dai contestatori di mestiere, la rivoluzione dei Valium è spirituale, anarchica e profondamente reale. Nessun progetto di conquista del mondo o lezioni di vita nonostante il secondo disco ufficiale e dieci anni di carriera insieme, piuttosto il golpe degli emarginati e dei poeti dagli occhi luccicanti, quelli veri.
I Valium non sono interessati ai bilanci, ma alla libertà di espressione, dalla spiritualità sixties alla potenza degli anni ’90 fino al 2013, l’anno che non doveva esserci e che forse non esiste. L’ anno della rivoluzione.
L’ anno del Ritorno all’indipendenza, a una piccola etichetta e un piccolo studio (Metear production – Capaccio/ SA) , dove il disco è stato registrato nella calda estate 2012, in presa diretta e senza editing con il supporto di Ferdinando Farro.
Ritorno all’adolescenza, al luccicore dei sogni di gloria così in bilico tra onnipotenza e realtà. Il luogo definitivo di ogni outsider. Da Marzo nei migliori negozi di dischi.

infoline: 3478449975
booking:britishboystudio@gmail.com
stampa: the dream syndicate – madamevoisin@yahoo.it

segui i VALIUM su:
www.valium.it
www.facebook.com/ivalium
www.cprs.it
www.venusdischi.com

partners:
MUMBLE RUMBLE
www.mumblerumblesalerno.it

ROCK STAGE – The coolest Guitar Shop in Town!
www.rockstagemusic.it

DO YOURSELF A FAVOUR!!!!!!
http://www.mixcloud.com/alfredomaddaloni/

SPAMEVENTI
spameventi@gmail.com



Guarda la gallery

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: