Home

Events

Eugene Chadbourne & Schroeder

  • Date:2015-04-05
  • Time:19:00
  • Location: MumbleRumble, Salerno
  •  Info

Eugene Chadbourne (Mount Vernon, New York, United States) comincia sin da giovanissimo a suonare la chitarra, studia e si avvicina a tutti i generi, dal blues al bluegrass, passando per il free jazz ed il noise.
Nel 1975 dà vita all’etichetta Parachute Record.
Nel 1982 fonda gli Shockabilly, band che in soli tre anni produce diversi album, reinventando gli standard del rockabilly e del rock ‘n’ roll fondendoli con l’avanguardia.

Chadbourne ha collaborato con moltissimi artisti tra cui ricordiamo John Zorn, Zu, Jello Biafra, Fred Frith, Derek Bailey, Violent Femmes, Han Bennink, Carla Bley Band, Paul Lovens, René Lussier, Toshinori Kondo, Kommissar Hjuler e Mama Baer, Camper Van Beethoven, Sun City Girls, Turbonegro, They Might Be Giants, Aki Takase, Walter Daniels, Kevin Blechdom, Biff Blumfumgagnge, Ashwin Batish, Brian Ritchie, Tony Trischka e Jimmy Carl Black.
Per questo tour europeo sarà accompagnato dal batterista tedesco Schroeder.
http://www.eugenechadbourne.com/

Domenica saranno nostri ospiti anche i napoletani The Burlesque nella versione in 8 bit.
The Burlesque sono tre giovani napoletani che sperano di poter far parte di un nuovo movimento musicale , quello degli inetichettabili.
Ma ahiloro non si può proprio fare musica e non avere un genere… quindi ok, si può dire che The Burlesque fanno un indie/A-punk. un progetto di vita che racconta di vita.
Quella semplice però chissà perché incomprensibile alle volte, fatta di cose che trovi in ogni porta di ogni casa di ogni palazzo di ogni strada, eppure, quando cammini su questa stessa strada, tu non te ne accorgi. Non te ne accorgi?
CHEAP AND KOOL è un’idea, un’intenzione, un concept.
Un manifesto musicale che denuncia tutto ciò che c’è ma non si vede, una comunicazione di outfit, relazioni ridotte a laptops, amicizie in polvere – metonimie correnti di una generazione che si evolve. Si ma in che verso?
Cheap And Kool è un’astrazione, una voce, un grido che chiude una serie di finestre socchiuse in cui i Burlesque si affacciano urlando impercettibilmente: WE ALL LIVE TOGETHER IN THE SAME PLANET!

https://www.facebook.com/TheBurlesqueBand

http://www.youtube.com/watch?v=eIKv69O-5EU

http://www.campaniarock.it/news/7490-come-i-vampire-weekend-pero-piu-qcheap-and-koolq-ecco-the-burlesque.html

http://www.rollingstonemagazine.it/musica/news-musica/anteprima-video-the-burlesque-about-an-h/
The Burlesque
BANG! International Music Festival

Promosso da:
Arci Mumble Rumble
Associazione Satori
b 55




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: