Home

Events

Becoming///Animal

  • Date:2018-04-10
  • Time:21:00
  • Location: Salerno
  • Venue: MumbleRumblevia Loria, 35
  •  Info

AL MUMBLE RUMBLE SERATA DEDICATA AL DUO ITALO-SCOZZESE BECOMING // ANIMAL

Live per cuori impavidi.
Live per cuori delicati.

No Project & OHMe presentano

Martedì 10 aprile 2018

GORDON SHARP (This Mortal Coil / Cindytalk), una delle leggende della new wave d’oltremanica

MASSIMO PUPILLO (Zu), una delle menti più multiformi ed acute del panorama musicale italiano

are

Becoming /// Animal

opening

Amklon

GORDON SHARP

Da una delle molteplici intuizioni di Ivo Watts-Russel, boss della 4AD, etichetta che, grazie a scelte precise di tipo artistico, culturale e musicale, era diventata una garanzia assoluta per coloro che amavano una certa new wave atmosferica, cupa e dai forti significati simbolici, nascono i THIS MORTAL COIL. Un progetto “aperto” a cui daranno il loro contributo le migliori espressioni della stessa label e non solo. Nel 1984 viene pubblicato il primo album “It’ll End In Tears”, capolavoro dal travolgente impatto emotivo ed intriso di quell’emozionante sensibilità di cui t’innamori. La voce di Gordon Sharp, accanto ad icone vocali quali Lisa Gerrard dei Dead Can Dance e Liz Fraser dei Cocteau Twins, è quella che maggiormente spicca. Il singolo Kangaroo, a cui l’artista, assieme ai brani Fond Affections e A Single Wish, da il suo contributo, rimane al secondo posto della Uk Indie Chart per 20 settimane.
Il prossimo 10 aprile ospiteremo un pezzo della storia della New Wave. E non dite che non vi abbiamo avvisato.

MASSIMO PUPILLO

Maggiormente conosciuto come bassista e leader degli ZU, Massimo Pupillo è sicuramente uno dei musicisti italiani più innovatori ed apprezzati in ambito internazionale. Una carriera ventennale farcita da oltre 60 album e più di 2000 concerti in tutto il mondo. Ma soprattutto un’abitudine musicale molto aperta e sperimentatrice, che lo hanno portato ad avere decine di collaborazioni con musicisti e artisti provenienti da sentieri molto diversi. Dalla musica classica con il duo pianistico di Katia e Marielle Labeque alla musica contemporanea con la soprano Barbara Hannigan o con il pioniere della musica elettronica Alvin Curran, da icone del rock come Mike Patton dei Faith No More, The Melvins, Steve Albini, Bob Weston degli Shellac a figure della musica sperimentale come F.M. Einheit degli Einstuerzende Neubauten, David Tibet dei Current 93, Stephen O’Malley dei Sunn O))), Damo Suzuki dei Can, Oren Ambarchi, ecc., fino a pesi massimi del free jazz come Peter Brötzmann o Toshinori Kondo. E’ inoltre protagonista in vari progetti musicali paralleli come Laniakea assieme a Daniel O’Sullivan e a Jessica Moss, Original Silence con Thurston Moore e Mats Gustafsson, Uruk con Thighpaulsandra dei Coil, Stefano Pilia, Ken Vandermark e molti altri.

A Massimo Pupillo dovrebbero dare una laurea honoris causa per come, ogni volta, riesce a collaborare con artisti parecchio distanti dal background dal quale è emerso, e per come proprio da questi riesca a tirar fuori il meglio. Questo (relativamente) nuovo progetto Becoming Animal altro non è che il parto della collaborazione con lo scozzese Gordon Sharp aka Cindytalk, ed è l’ennesimo centro pieno nella carriera del bassista degli Zu. Dalla collaborazione è nato un album – A Distant Hand Lifted – licenziato dalla (sempre in forma) label austriaca Trost Records. Album che, a ben sentire, ricalca le coordinate nelle quali i due si sono mossi in passato, restituendole però con una luce nuova, molto più devota a un’ambient harsh e sporcata che a industrial o improvvisazione tout court. Pare proprio di sentire le abrasioni del Fennesz più anarchico portate sottoterra, ammantandole di una patina dark scarna e tetra. Che non si dica che non v’abbiamo avvisato.

Il prossimo 10 aprile ospiteremo una delle menti più multiformi, estrose ed acute del panorama musicale italiano.

“…come vagare per un sentiero di montagna e scoprire una comunità composta da animali angelici e musicisti ricoperti di ghiaccio.”
I Becoming///Animal per The Wire: Adventures In Modern Music.

 

BECOMING /// ANIMAL
(U.K. / Italy, Trost Records)

BECOMING /// ANIMAL is the amazing collaborative band/duo of Massimo Pupillo of Zu , and Gordon Sharp of Cindytalk and This Mortal Coil. Their moving first album “A Distant Hand Lifted”, a filtered orchestra that roars and hisses becoming one with a magnificent haunting voice, has just been released by Trost Records.
Gordon Sharp is one of the most seminal and enigmatic figures of the British underground music of the last 4 decades. A Scottish singer and experimental composer, his first release with The Freeze “In Colour” came out on an independent scottish label in 1979. Three John Peel sessions followed, and the band subsequently changed its name into “Cindytalk” , which became the medium for Gordon ( now also known as Cinder) solo output . As Cindytalk, he has performed all over the world.
His most recent album “The Labyrinth Of The Straight Line” has been released on Editions Mego december 2016.
One of the most recognizable voices of his generation, he came to fame being the singer of This Mortal Coil and participating at Cocteau Twins’ John Peel sessions as a second vocalist. He was asked by the Cocteaus to join the band to which he kindly refused. Rumours are that he was also asked to be the first singer of Duran Duran, to which he also kindly refused.
Massimo Pupillo is a musician, composer, and improviser, originally from Rome, Italy. After a lot of trials and errors, he started the trio ZU in 1997. Zu released some 15 albums (and lots of singles and compilations) on labels such as House Of Mythology, Ipecac Recordings, Atavistic , Red Note, Amanita, Frenetic, etc Massimo released more than 50 albums in various line ups and collaborations, and played more than 2000 concerts all over the world, in different contexts like rock, jazz, classical and contemporary music festivals, theatre performance. With Zu he collaborated live and in studio with some of the best musicians of the rock & avantgarde scene, like Mike Patton, The Melvins, David Tibet, Nobukazu Takemura, Damo Suzuki, Dalek, Mats Gustafsson, Peter Brotzmann, Ken Vandermark, etc. As in 2017, Massimo has an ongoing bunch of project and collaborations with ThighPaulSandra of Coil, Gordon Sharp of Cindytalk, Laniakea with Daniel O’Sullivan and Jessica Moss, Oren Ambarchi, Stefano Pilia, classical piano players Katia and Marielle Labeque, soprano Barbara Hannigan, Caspar Brotzmann, FM Einheit, Mats Gustafsson Heal Ensemble, Christina Vantzou, Francesco Donadello, Andrea Belfi, Mieko Suzuki, dance company Dewey Dell, etc.

AMKLON
(Italy, Boring Machines Rec.)

AMKLON is a cross-genre experimental duo that works with sonics and non-musical shapes to descend in a spiritual atlas of sound.

 

ticket 8 euro

Ingresso riservato ai soci Arci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: